Gabriella Cotta

Informazioni

Gabriella Cotta
Sapienza Università di Roma
gabriella.cotta@uniroma1.it

Insegnamenti: Filosofia politica e Teoria politica. Tematiche principali: 1. Analisi delle linee decostruttive della soggettività e delle loro criticità sfocianti in posizioni che, da premesse relazionistiche, si rivelano al contrario sostanzialmente a-relazionali e atomistiche, configurando una paradossale riproposizione dell’orizzonte di quel radicale individualismo che si voleva superare. Una simile ‘soggettività’ vede accentuare la propria fragilità – già caratterizzante, secondo Tocqueville, l’individualismo più radicale – dinnanzi alle logiche di esercizio del potere, sia esso politico, economico, tecnologico, mediatico;  2. Analisi dei dati che evidenziano la presenza – e permanenza pur nella evoluzione temporale del soggetto – di quelle attitudini, caratteristiche, comportamenti ricorrenti, che rivelano la costitutiva relazionalità del soggetto stesso, solo in seguito – e solo in ragione di quelle – determinata anche dalle relazioni esterne e storico-contingenti.

Pubblicazioni recenti: Jean-Luc Nancy e la rifondazione della democrazia: essere-con e singolarità, in «Sociologia», 2/2016; G. Cotta (a c.) Virtù umane/Virtù politiche, Mimesis 2020.

Non utilizziamo cookies di tracciamento degli utenti o di profilazione. Per saperne di più puoi visitare la pagina relativa ai cookies.