Valentina Antoniol

Informazioni

Valentina Antoniol
Università di Bologna
valentina.antoniol3@unibo.it

Valentina Antoniol ha conseguito il dottorato di ricerca in Filosofia Politica presso l’Università di Bologna, in cotutela con l’École des Hautes Études en Sciences Sociales (EHESS) di Parigi. La sua tesi, dal titolo “Genealogia in guerra. Foucault critico di Schmitt”, mostra come il modello polemocritico foucaultiano si costruisca sulla base di alcune rilevanti prossimità teoriche rispetto alla formulazione schmittiana della teoria del politico.
Attualmente è assegnista di ricerca in Filosofia Politica (con afferenza in Estetica), presso l’Università di Bologna, e cultrice della materia in Filosofia Politica. Il suo recente lavoro è incentrato prevalentemente sull’indagine del rapporto tra conflittualità, spazi urbani e architettura.

Tra le sue pubblicazioni: Tra l’impossibile e il necessario. Per una lettura di “Bisogna difendere la società” come critica di
Foucault a Schmitt, in «Filosofia Politica», n. 3, 2020; Guerra civile e modernità. Foucault, una genealogia anti-schmittiana, in «Politica & Società», accettato, in uscita.

Non utilizziamo cookies di tracciamento degli utenti o di profilazione. Per saperne di più puoi visitare la pagina relativa ai cookies.