Mariano Croce

Informazioni

Mariano Croce
Sapienza Università di Roma
mariano.croce@uniroma1.it

Mariano Croce insegna Filosofia politica presso Sapienza Università di Roma. Ha lavorato come ricercatore alla School of Law della School of Oriental and African Studies a Londra e come Marie-Curie Fellow presso l’Università di Anversa in Belgio. Ha coordinato progetti di ricerca internazionali sulla formazione delle identità sessuali e sul riconoscimento giuridico dei modelli relazionali non-convenzionali. Il nodo principale della sua ricerca è il modo in cui le tecniche e i linguaggi delle istituzioni incidono sulle formazioni sociali e come gli attori sociali a loro volta si fanno produttori di nuove istituzioni. Tra le sue pubblicazioni recenti, The Politics of Juridification (Routledge 2018), Postcritica (Quodlibet 2019), The Legacy of Pluralism (con Marco Goldoni, Stanford University Press 2020), Bruno Latour (DeriveApprodi 2020), L’indecisionista. Carl Schmitt oltre l’eccezione (con Andrea Salvatore, Quodlibet 2020).

Non utilizziamo cookies di tracciamento degli utenti o di profilazione. Per saperne di più puoi visitare la pagina relativa ai cookies.