Lorenzo Bernini

Informazioni

Lorenzo Bernini
Università degli Studi di Verona
lorenzo.bernini@univr.it

Lorenzo Bernini è professore associato di Filosofia politica presso l’Università di Verona, dove ha fondato il Centro di ricerca PoliTeSse (Politiche e Teorie della Sessualità) di cui adesso è direttore; è inoltre tra i primi promotori di GIFTS, la Rete degli studi di Genere, Intersex, Femministi, Transfemministi e sulla Sessualità. I suoi interessi spaziano dalla filosofia politica classica della modernità e dal pensiero francese del Ventesimo secolo, alla psiconalisi, alle teorie queer, alle teorie critiche sulla ‘razza’. Tra i suoi libri Apocalissi queer: Elementi di Teoria antisociale (Edizioni ETS, 2013), tradotto in spagnolo (Editorial EGALES, 2015) e in inglese (Palgrave Macmillan, 2017), e Le teorie queer: Un’introduzione (Mimesis, 2017), tradotto in spagnolo (Editorial EGALES, 2018) e in inglese (Routledge 2020), di prossima uscita in francese. La sua ultima monografia si intitola Il sessuale politico: Freud con Marx, Fanon, Foucault (Edizioni ETS, 2019).

Non utilizziamo cookies di tracciamento degli utenti o di profilazione. Per saperne di più puoi visitare la pagina relativa ai cookies.