Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Seminari online - On-line Seminars Cinquantenario della morte di Albert Camus - 09/04/2010

Cinquantenario della morte di Albert Camus - 09/04/2010

Presentazione
Redazione - 09/04/2010

In occasione del cinquantesimo anniversario della morte di Albert Camus [...]
Le premesse “prepolitiche” del Camus politique: L’envers et l’endroit e Noces
Roberto Gatti - 09/04/2010

Il personaggio della vecchia prossima alla morte, con cui si apre Il rovescio e il diritto, appare raccolto nella diuturna preghiera a un Dio amato “male”, in quanto invocato, pur inconsapevolmente, a colmare in quest’ora finale l’abisso che viene spalancato dalla morte, ma anche, più in generale, lo spazio lasciato vuoto dall’incapacità -che in questa donna è stata sedimentata durante tutta un’esistenza- di vivere la vita nella sua immediata e terrestre bellezza [...]
Fra la terra e il cielo: sull’etica di Camus
Antonio Rinaldis - 09/04/2010

Spesso le conversioni sopraggiungono improvvisamente, al termine di un tracollo. È il caso di Clamence che si finge giudice penitente con lo scopo di criticare e condannare la morale borghese progressista, dominante nei circoli intellettuali parigini nel secondo dopoguerra [...]
«Sono forse il guardiano di mio fratello?». Giudizio, colpa e responsabilità nell'assurdismo di Albert Camus
Sara Codini - 09/04/2010

Il percorso proposto in queste pagine parte da una considerazione sulle formulazioni rappresentative, in chiave letteraria, dell'esistenzialismo camusiano. Esso individua, quale pietra angolare, l'assurdo, unica verità possibile per l'uomo, emergente dallo scontro tra il suo insopprimibile desiderio di chiarezza e la densità impermeabile del mondo e dell' esistenza, appiattiti dalla reiterazione di fenomeni umani e sociali, e dalla polverizzazione di senso del dolore e della morte [...]
La misura della rivolta. La libertà morale di A. Camus
Antonio Martone - 09/04/2010

Nascere in un quartiere povero di un paese coloniale, e per giunta perdere presto il padre, è verosimile sia accaduto a molti.
Meno frequente è invece – nati in quella condizione – essere poi accolti da adulti, a Parigi, nel seno di una delle società
intellettualmente più brillanti fra quelle prodotte dal ventesimo secolo [...]
Azioni sul documento