Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Articoli, libri e interviste - Articles, books and interviews Profezia e politica in Girolamo Savonarola

Profezia e politica in Girolamo Savonarola

Piero Venturelli - 13 aprile 2010 [...] A partire dal tardo autunno 1494, Savonarola mostra che il processo di renovatio da lui annunciato può trovare come uno dei suoi referenti principali la marcia compiuta nel deserto dal popolo ebraico [...]

PROFEZIA E POLITICA IN GIROLAMO SAVONAROLA.

Firenze e la renovatio della Cristianità (1494-1498)


Mediante la predicazione successiva alla fuga da Firenze di Piero di Lorenzo de’ Medici e all’ingresso in città del re francese Carlo VIII (fatti avvenuti, rispettivamente, il 9 e il 17 novembre 1494), l’ormai popolarissimo Girolamo Savonarola da Ferrara – frate domenicano osservante, Priore del convento fiorentino di San Marco, Provinciale e poi Vicario Generale della neonata Congregazione omonima, da molti fedeli considerato «profeta» – intende orientare il cammino storico degli abitanti della città toscana verso il ritorno con purezza di cuore a Cristo e verso la costruzione di un reggimento politico che sia solido e a misura d’uomo, e che garantisca la pace, la giustizia e la prosperità [...]

 


Per visualizzare l'intero articolo, cliccare qui Iconapdf.jpg

 


Il contributo che si propone qui, costituisce una seconda versione, rielaborata in alcune parti e accresciuta in altre, dell’articolo “Considerazioni sull’ultimo profeta del bene comune storico, Girolamo Savonarola”, in D. Felice (a cura di), Studi di Storia della Filosofia. Ricordando Anselmo Cassani (1946-2001), Bologna, CLUEB, 2009, pp. 39-76. Di quel saggio, esiste una sintesi in lingua castigliana: “Florencia en el ‘desierto de las tribulaciones’. Notas sobre Jerónimo Savonarola, profeta del bien común histórico”, «Araucaria», a. XI [2009], n. 22, pp. 51-65 (il testo è fruibile anche in versione telematica all’indirizzo < http://www-en.us.es/araucaria/nro22/ideas22_3.pdf >).


Questo documento è soggetto a una licenza Creative Commons

Azioni sul documento